Scuola Volo Brescia, gita in formazione a Thiene e Asiago

 
Domenica 28 agosto è stata una giornata da ricordare per la Scuola Volo Brescia, che ha organizzato un vero e proprio “raid” con visita agli aeroporti di Thiene e di Asiago, in provincia di Vicenza, che ha coinvolto quasi una decina di aeroplani. L’iniziativa lanciata dai nostri istruttori Luca Fratini e Paola Valtulini ha preso il volo anche grazie al supporto degli amici di Garda Eagle Leonardo Boscato, che ha portato i suoi consigli e la sua esperienza al briefing e durante il volo in formazione, e Davide Albertini che ha curato la pianificazione della rotta.
 
Suddivisi in tre sezioni in base alle performance dei velivoli, abbiamo attraversato il lago di Garda, i Monti Lessini e la pianura dell’Alto Vicentino, raggiungendo l’aeroporto di Thiene “Arturo Ferrarin”. Qui siamo stati accolti da Gianluca Marchioro, direttore della scuola di volo dell’aeroclub. Il Savage della SVB ha fatto da “nave scuola” per un gruppo di piloti thienesi desiderosi di cimentarsi per la prima volta con un biciclo: complimenti a Marco, Guianfranco, Sergio, Elisa, Cristian, Emanuele, Lucio e Francesco!
 
Potevamo essere soddisfatti… ma abbiamo voluto toccare il cielo con le ruote, salendo all’aeroporto di Asiago “Romeo Sartori”, che a 3400 piedi è una delle piste più alte e affascinanti d’Italia. Grazie di cuore per l’accoglienza a Mauro Troncia, direttore dell’aeroporto che ci ha fatto sentire a casa, e al presidente Bruno Zago, l’imprenditore trevigiano al quale si deve il rilancio dello scalo asiaghese. Prima di rimetterci sulla rotta di casa un gradito brindisi ha cementato la nuova amicizia e aperto la via a nuove occasioni di incontro.
Previous Image
Next Image